CAMPIONARIO LAVORAZIONI TAGLIO LASER

Grazie all'esperienza decennale con un gruppo italiano specializzato nella lavorazione della lamiera, possibile visionare le varie tipologie di lavorazione di taglio laser su lastra e prendere spunto per la personalizzazione delle lamiere:

Cliccare sulla scritta DOWNLOAD per visualizzare e scaricare il relativo pdf

 

 

 

 

MODULO Nitro/MemJet per Moto

Cliccare sulla scritta DOWNLOAD per visualizzare e scaricare il relativo pdf

Il modulo viene inserito "in serie" al connettore IAT (che il sensore che misura la temperatura dell'aria in ingresso all'airbox) e ne modifica il valore resistivo per "ingannare" la ECU. In pratica la IAT non altro che un termistore, la cui resistenza varia in funzione della temperatura. In questo caso si deve parlare di NTC (Negative Temperature Coefficient), e cio di resistenza che diminuisce con l'accrescere della temperatura, e viceversa. I motori solitamente rendono di pi quando la temperatura ambientale "bassina", nell'ordine di 18-20.

 

E difatti in estate si percepisce un netto calo delle performances, mentre in inverno, a parte patire freddo, la moto v di pi! Avendo una temperatura ambientale piuttosto elevata, con la regolazione opportuna della Nitro/Memjet, possibile compensare la diminuzione prestazionale data dalle condizioni climatiche di elevata temperatura. In inverno, in teoria, pur "sfiorando" i parametri massimi impostati nella cosiddette mappe della ECU, possibile incrementare la potenza massima del motore (aggiungendo resistenza a quella della IAT).

 

Il modulo concepito per il collegamento in serie allo IAT ma pu essere collegato anche in esclusione "ma lo si sconsiglia". Il cuore del sistema un commutatore rotativo a scatti made in U.S.A. a 12 posizioni che commuta 12 linee di resistenze per ottenere le percentuali 5-10-15-20-30-40-50-60-70-80-90-100% piu' un deviatore "Dev2" che consente di aggiunge un 5%, ossia facendo diventare la scala 10-15-20-25-35-45-55-65-75-85-95-105% per un totale di 21 combinazioni.

 

Le percentuali vengono realizzate utilizzando delle resistenze da 560 ohm per il 5% e da 1 kohm per il 10%. Per avere il 100% si utilizzano 10 resistenze da 1kohm, 9 per il 90%e cosi via per le percentuali piu' basse, per un totale di 52 resistenze. Ovviamente c' il deviatore "Dev1" per l'esclusione della centralina che riporta la moto ai consumi originali quando il modulo collegato in serie allo IAT.

 

 

 

  Reti, Spac Automazione, CAD elettrico, Frosinone, web master, consulenza, progettazione, web application Visual Basic

- ABSoluzioni -

e-mail: info@absoluzioni.it